IL GIOCO E' VIETATO AI MINORI
E PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA